Suole perfette e naturali

Il segreto è nella mescola

Nostro padre ha lavorato come un chimico. A dosare il lattice con gli altri ingredienti in cerca dell'equilibrio perfetto per creare la suola perfetta senza ricorrere a mastici o collanti. Banditi gli ingredienti sintetici. Non esistono sul mercato altri prodotti del genere. Oggi i nostri clienti tornano da noi a comprare altre pantofole e ci raccontano di quanto comodamente abbiano camminato in casa, asciutti, contenti, comodi. Dietro a questi complimenti che ci gratificano c'è la caparbietà di nostro padre, il mago della mescola. Non si è arreso quando le prime suole erano appiccicose. Le lavavi, le lasciavi al sole ed eccole lì, appiccicose. Non poteva andare bene. Lui cercava la perfezione e ha continuato a modificare i rapporti giocando sui grammi. Perché se la lana avvolge, ripara, accarezza il piede, è la suola su cui ripone il suo peso. Lo sostiene, lo isola dall'umidità, gli permette di traspirare senza farlo mai sudare, ammortizza gli urti del tallone, lo fa sentire in un posto sicuro e accogliente.

Noi ci riusciamo. La formula è il nostro segreto. Viene ogni volta miscelata a mano. Serve molta esperienza e ad ogni produzione ci può essere qualche piccolissima differenza appunto perché non ci sono macchine che lavorano per noi. Ci sono uomini dietro alle pantofole Loewenweiss. Facciamo la miscela, l'immersione, le appendiamo, tutto pezzo per pezzo. Ogni calzatura è unica. Le lasciamo appese alcuni giorni a temperatura ambiente e cerchiamo di non camminarci troppo sotto. Se cade un po' di lattice sui capelli bisogna tirar tuori le forbici. Il lattice è un incredibile saldatore. Quanti capelli tagliati e quante magliette buttate.

 

Scritto da: Luigi

Suole perfette e naturali

Newsletter

5% di sconto
se ti iscrivi ora