Pantofole in lavatrice, pantofole contente

Il segreto per lavare in lavatrice le vostre Pantofole in lana

Eccovi un segreto utile a chi indossa le Pantofole Loewenweiss tutti i giorni, per chi vuole acquistare una nostra pantofola, ma anche per chi vuole lavare altri capi di lana in lavatrice. L'eterno dilemma: posso lavare bucati di lana in lavatrice? Come fare per evitare l'infeltrimento?

Vi facciamo rispondere dal tecnico del tessuto di un'azienda fondata da alcuni giovani surfisti delle coste inglesi, che commerciano lana merino.

Il problema del lavaggio della lana in lavatrice, dice lui, è tutto nella centrifuga. Il lavaggio non pone problemi. La centrifuga, invece, rischia di rovinare le pantofole e gli altri capi in lana del vostro guardaroba. Per evitare l'infeltrimento non bisogna ascoltare chi suggerisce di preparare un bucato esclusivamente di lana, utilizzando il programma apposito e mantenendo una temperatura bassa. Lo scopo, infatti, è quello di evitare alla lana il più possibile di sbattere ripetutamente e violentemente sulle pareti della lavatrice. La soluzione migliore è quindi quella di mescolare uno o pochi capi di lana con altri di cotone o sintetici. Così questi ultimi proteggono la vostra lana e il risultato sarà più facilmente soddisfacente. Mantenere i 30 gradi, selezionare il programma per la lana, utilizzare detersivi ecologici e aggiungere questo accorgimento in più.

Vi è piaciuta questa informazione? Quanti di voi lo conoscevano? Provate questa tecnica anche lavando le nostre pantofole in lana e scriveteci raccontandoci come è andata.

Immagine

Best sellers

Condividi il tuo

Löwenweiss moment

Newsletter

5% di sconto
se ti iscrivi ora

- [?]Leggi l'informativa sulla privacy